Condannato a 18 anni di carcere il baby pistolero dei Quartieri Spagnoli


E’ stato condannato a 18 anni di carcere il minorenne G.P.M. autore della sparatoria del 16 giugno  del 2021 ai Quartieri Spagnoli in cui furono feriti due innocenti.

Una condanna durissima se si considera la giovane età dell’imputato e che la corte ha quasi raddoppiato la richiesta di 10 anni che aveva formulato il pm Fabrizia Pavani.

Il ragazzo è stato riconosciuto come colui che materialmente fece fuoco il 16 giugno del 2021 in vico Tre re a Toledo nei Quartieri Spagnoli. Con lui vi erano i maggiorenni Giuseppe Basile, Francesco Cannola, Carmine Mocerino, Massimiliano Verrano (tutti arrestato dalla squadra mobile di napoli il 7 agosto).

In quell’occasione furono feriti due passanti, Enrico De Maio di 56 anni, del quartiere Arenella (finito in ospedale in codice rosso) e Vittorio Vaccaro, 62 anni, dei Quartieri Spagnoli, colpito al braccio da un proiettile.

LEGGI ANCHE  Rizzoli: ‘L’arbitro deve sempre andare al Var’

Fu un clamoroso errore perché la vittima di quello che doveva essere un agguato e una vendetta, era un parente di Francesco Valentinelli, il giovanissimo ras che il 17 novembre del 2017 uccise suo zio Gennaro Verrano in piazzetta Santa Teresa agli Spagnoli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, la faida tra le famiglie dietro la sparatoria ai Quartieri Spagnoli. IL VIDEO

Valentinelli è il figlio della nota Angela Farelli detta “Briosche’, pusher e gestrice di una piazza di spaccio in vico Tre re a Toledo, la vittima, suo parente, era un noto pregiudicato nonchè il padre di Francesco Verrano detto “checco lecco”, appena 20 anni e già condannato a 8 anni di carcere per l’omicidio di Mario Mazzanti figlio del boss delle Chianche.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati

La giornalista Rai,  Claudia Marra, inviata dei I Fatti Vostri.stava seguendo il caso dei tre napoletani scomparsi in Messico Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati di Redazione / Cronache della Campania

Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito

Colpo di scena per la morte di Raffaella Maietta, il marito Luigi Di Fuccia, è indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della donna Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio”

Parla Immacolata Esposito, la madre di Giuseppe Fusella ucciso con l'amico Tullio Pagliaro a colpi di pistola a Ercolano la notte tra il 28 e 29 ottobre 2021, Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio” di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

Controlli in uno stabile in via Grotta II: recuperati...