‘Children go on’, dedicato ai bimbi del Santobono-Pausilipon

“Children go on”, dedicato ai bimbi del Santobono-Pausilipon. Procida il 26 luglio la presentazione del CD per i bambini oncologici. Una serata tra scienza, musica, canto e ballo.

Arriva a Procida, Capitale della Cultura 2022, il CD dedicato ai bambini del reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale “Santobono-Pausilipon” di Napoli. “Children go on tour” sarà presentata nella Piazza Marina Grande.

Appuntamento il 26 luglio, ore 20.30, quando sarà possibile assistere allo spettacolo: il brano scritto da Katia Cerullo, con gli arrangiamenti di Giuseppe Simonetti, Giuseppe Ferrara e Andrea Sosto e l’intervento coreografico moderno su base hip hop, di Angela Rita Carbone e Olimpia Ferrara che danzeranno, introducendo l’artista d’eccezione Samurai Jay.

All’iniziativa saranno presenti, tra gli altri, il consigliere regionale Carmela Rescigno, il sindaco di Procida Raimondo Ambrosino, l’assessore alla Cultura Leonardo Costagliola.

L’evento, presentato da Ivana D’Alisa, è patrocinata dal Comune di Procida in collaborazione con l’associazione “La Fenice”.

L’idea era nata nel 2020, poco prima dello scoppio della pandemia globale, subendo inevitabili rallentamenti; ma dopo un anno e mezzo, finalmente, il cd è stato inciso con due inediti: “Students” e “Children”. Successivamente è stato reso ufficiale il progetto musicale e il ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione “Santobono – Pausilipon”.

‘Children go on’, dedicato ai bimbi del Santobono-Pausilipon di Regina Ada Scarico / Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Costa d’Amalfi, un milione di veicoli transitati in 20 giorni

Un milione di veicoli transitati dal 18 luglio a...

ai domiciliari del figlia del boss Bosti

Camorra, falsi test covid per volare a Dubai: ai...

Arzano, i carabinieri controllano i pregiudicati

Arzano. Ad Arzano i Carabinieri della locale tenenza su...

Lo spaccio al Rione Poverelli gestito dalla famiglia Evacuo. TUTTI I NOMI

Era gestito dalla famiglia Evacuo la piazza di spaccio...