Torre Annunziata, droga e bombe del “Terzo Sistema”: tornano a casa le due donne

Torre Annunziata. Droga e bombe per il “terzo sistema”: il Riesame scarcera due donne e ridimensiona le accuse per uno dei principali indagati, che resta comunque in carcere. Torna a casa, nella propria abitazione in Torre Annunziata , ritorna Lucia Ammendola (compagna di Salvatore Esposito, braccio destro del capo Gaetano Maresca ‘o saccaro) ritenuta responsabile […]

Continua la lettura di Torre Annunziata, droga e bombe del “Terzo Sistema”: tornano a casa le due donne
Copyright@2016 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Un biglietto unico per le isole del golfo di Napoli

Tra la positiva sorpresa di molti turisti e pendolari,...

Legami con il clan Muto, sequestrati beni tra Campania e Lazio

La presunta appartenenza al clan ‘ndranghetista “Muto”, che opera...

Ponticelli, giovane pusher inseguito fino a Volla

Ponticelli. Ieri gli agenti del Commissariato Ponticelli e i...

Uccise nipote del pentito: arrestato killer dei Gionta

Arrestato killer dei Gionta, Gaetano Izzo, il 12 settembre...