Napoli, arrestati gli autori della sparatoria al vecchio Pellegrini

Napoli. Polizia e carabinieri hanno eseguito nella notte un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di tre persone ritenute responsabili di tentato omicidio. I tre, a vario titolo, sono ritenuti responsabili della gambizzazione del 22enne Vincenzo Rossi in piazza Serao e della successiva sparatoria all’interno dell’ospedale Vecchio Pellegrini avvenute la notte del 17 maggio scorso. Si tratta di giovanissimi della zona della Pignasecca.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Allerta meteo Campania, proroga fino a domani: piogge e temporali

Allerta Meteo Campania: prorogata fino a domani allerta gialla...

Aziende rifiuti “spogliate” di beni e soldi, scatta il sequestro

Avrebbero spogliato il patrimonio aziendale di beni di pregio,...

Alto impatto nel quartiere Mercato: multe e sequestri

Ieri i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e gli agenti...

Così ad Avellino facevano esplodere gli sportelli Bancomat

Così ad Avellino facevano esplodere gli sportelli Bancomat Prendevano...