Seguici sui Social

Quartieri di Napoli

Napoli, il questore emette 5 Daspo

Pubblicato

il

Napoli, sequestro beni per 300mila euro a due esponenti del clan Mazzarella

Nel mese di febbraio, il Questore di Napoli ha emesso provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive per periodi da due a tre anni nei confronti di 5 persone perché denunciate o condannate per estorsione o reati in materia di stupefacenti.
Altri 37 Daspo, per periodi da uno a cinque anni, sono stati emessi in relazione a condotte illecite tenute in occasione degli incontri di calcio: Napoli – Lazio del 21 gennaio (uno), Napoli – Lecce del 9 febbraio (due), Lazio – Inter del 16 febbraio (uno), Napoli – Barcellona del 25 febbraio (due), Cavese – Reggina dell’11 gennaio (due), Sorrento-Bitonto del 24 novembre (26), Turris – Ladispoli del 19 gennaio (uno), Juve Stabia – Empoli del 18 gennaio (uno), Asd Edilmer Cardito – Madrigal Casalnuovo del 19 gennaio (uno).
Infine, con riferimento agli incontri Napoli-Juventus del 26 gennaio e Napoli-Lecce del 9 febbraio, sono state complessivamente elevate 28 sanzioni amministrative per violazioni del regolamento d’uso dell’impianto sportivo, e in particolare per occupazione delle vie d’esodo o delle scale di emergenza (17) e possesso di stupefacenti (11).
Cronache della Campania@2020

Fonte

Pubblicità