Seguici sui Social

Cronaca Nera

Napoli, arrestato il nuovo boss di Bagnoli, Luigi Bitonto

Pubblicato

il

Napoli. E’ finita la libertà per il nuovo boss di Bagnoli, Luigi Bitonto. Giovedì mattina infatti personale della Squadra Mobile, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, Ufficio Esecuzioni Penali, il 23 marzo 2022, ha proceduto all’arresto di:

Luigi Bitonto,45 anni, in quanto condannato per estorsione, rapina e sequestro di persona aggravati dal metodo mafioso.

Per tali reati, commessi nel novembre 2011 e nel luglio 2012, Bitonto dovrà espiare la pena residua di 6 anni, 7 mesi e 2 giorni di reclusione.
Le immediate ricerche effettuate dal personale operante hanno consentito di individuare Luigi Bitonto presso la propria abitazione di via Giacinto de Sivo.

Pubblicità

Accompagnato in questura al termine delle formalità di rito, Luigi Bitonto è stato rinchiuso presso l’istituto penitenziario di Secondigliano.

Napoli, arrestato il nuovo boss di Bagnoli, Luigi Bitonto di A. Carlino / Cronache della Campania

Pubblicità

Pubblicità