Benevento, accoltellò il marito per gelosia: 55enne a processo

Benevento, accoltellò il marito per gelosia: 55enne a processo. Richiesto dalla difesa il rito alternativo.

Era convinta che il marito avesse un’amante e per vendicarsi lo aveva colpito con un coltello da cucina, durante l’ennesima lite. La donna dovrà ora rispondere di tentato omicidio di fronte al gup di Benevento Gelsomina Palmieri, che ha fissato il processo con rito abbreviato per il 9 gennaio prossimo. Nei guai una 55enne di Benevento, che il 6 aprile 2020 si scagliò contro l’ormai ex marito.

Dal canto suo, l’uomo, un 58enne di Benevento, ferito all’addome e finito in ospedale per diversi fendenti, aveva anche cercato di coprire la moglie, raccontando ai medici dell’ospedale “Fatebenefratelli” del capoluogo sannita, di essersi procurato i tagli cadendo mentre riparava un cancello di ferro.

Una versione che non convinse gli stessi sanitari che prestarono le prime cure, né tantomeno gli agenti della squadra mobile della questura di Benevento, che avviarono le indagini.

In poco tempo la vicenda fu ricostruita e l’uomo ritrattò la precedente dichiarazione, costringendo così anche la moglie ad ammettere l’aggressione.

Oggi l’udienza preliminare e la decisione del gup per il rito alternativo richiesto dalla difesa dell’imputata.

Benevento, accoltellò il marito per gelosia: 55enne a processo di Gustavo Gentile / Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...