Arrestato a Giugliano un 39enne che ha tentato di soffocare la fidanzata con un cuscino.

Nell’ultimo episodio di violenza contro le donne, un uomo di 39 anni è stato arrestato a Giugliano, in provincia di Napoli, per aver tentato di soffocare la propria fidanzata con un cuscino in un albergo di Varcaturo. La vittima, una donna di 35 anni, ha chiamato il padre per chiedere aiuto dopo essere stata picchiata dal suo compagno.

Il padre ha prontamente contattato i Carabinieri di Giugliano, che sono intervenuti immediatamente presso l’albergo in questione. Quando sono arrivati, hanno trovato la donna seduta a terra, visibilmente provata e con evidenti segni di violenza sul corpo. Le macchie di sangue presenti nella stanza confermavano la gravità dell’aggressione.

La vittima è stata trasportata in ospedale per ricevere le cure mediche necessarie e successivamente è stata condotta in caserma per presentare la denuncia. La donna ha raccontato di essere stata vittima di violenze e abusi da parte del suo fidanzato per un lungo periodo, subendo fratture fisiche e psicologiche.

La storia di violenza emerge come un modello comune di abuso, con il compagno che diventa violento quando assume alcol. La vittima ha raccontato che il suo compagno diventa geloso e aggressivo in seguito al consumo di bevande alcoliche, arrivando a prendere il controllo del suo telefono e invadere la sua privacy. Nonostante la donna abbia denunciato il suo aguzzino in precedenza, la speranza che possa cambiare ha rimandato più volte il ricorso alle autorità.

Nel tentativo di sottrarsi all’aggressione, la donna ha chiesto aiuto al padre tramite un messaggio, riuscendo a ottenere l’intervento tempestivo delle forze dell’ordine.

L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di maltrattamenti nei confronti della sua compagna. La storia di questa donna mette in evidenza, una volta di più, la necessità di contrastare la violenza domestica e fornire supporto alle vittime affinché possano rompere il ciclo di abusi in cui sono intrappolate. Sono necessarie misure concrete per proteggere le donne vittime di violenza e prevenire nuovi episodi.

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli: processo all’ex Garante dei detenuti Pietro Ioia, concessione attenuanti generiche

Confermate le accuse di corruzione e cessione di stupefacenti La...

Ex killer pentito arrestato a Roma, chiuse indagini sull’omicidio di Siani.

Arrestato ex killer e camorrista pentito a Roma Salvatore Migliorino,...

Chiesti sei ergastoli per i boss dell’organizzazione criminale di Gomorra per otto omicidi commessi.

Processo contro i boss della seconda faida di Scampia Nel...

Scimmia e violenze in carcere: la mia testimonianza contro gli abusi

Violenze nel carcere: le testimonianze al maxi-processo Proseguono le testimonianze...