Casoria: colpi contro serranda bar, racket Natale?

A Casoria, nelle ultime settimane, si è intensificata l’azione di presunti rackettisti, i quali sembrano essere particolarmente attivi durante il periodo natalizio. I carabinieri della compagnia di Casoria stanno conducendo un’indagine dopo che in una notte è stata segnalata l’esplosione di colpi d’arma da fuoco in via Rossini. I titolari di un bar hanno trovato dei fori compatibili con proiettili sulla saracinesca e sulle vetrate e successivamente sono stati rinvenuti sei bossoli dai militari, che stanno ora esaminando la dinamica e la matrice dell’incidente.

Attualmente, i carabinieri stanno cercando di ottenere immagini utili dalle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private presenti nella zona. Nel frattempo, hanno anche ascoltato i titolari del bar che hanno dichiarato di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

Questa vicenda sta sollevando preoccupazioni nella comunità locale e le autorità competenti stanno lavorando attivamente per risolvere la situazione. Si consiglia ai residenti di essere cauti e di segnalare eventuali attività sospette alle forze dell’ordine.

Per ulteriori aggiornamenti su questa storia, si può consultare la fonte originale dell’articolo sulla pagina web: [Cronache della Campania](https://www.cronachedellacampania.it/2023/12/casoria-spari-saracinesca-bar/).

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS